• 339-8313202
  • irene.onnis@libero.it

Psicologa Psicoterapeuta Milano Dott.ssa Irene Onnis

Psicologa per problematiche relative a bambini, adolescenti e adulti

Differenza tra psicologo e psicoterapeuta

La psicologia è una scienza che si occupa dei processi della mente, del comportamento e delle relazioni umane con lo scopo di promuovere il miglioramento della qualità della vita. La psicologia è un sapere che, data la complessità dell'essere umano, si fonda sui risultati della ricerca scientifica e sui contributi delle discipline antropologiche.

Le competenze e gli strumenti offerti attualmente dalla psicologia hanno applicazioni in tutti i contesti della vita quotidiana nei quali ci si occupa del benessere psicologico dell'individuo, quali:

  • passaggi critici nel ciclo di vita (infanzia, adolescenza, coppia e sessualità, gravidanza, terza età)
  • prevenzione e benessere (salute, stili di consumo, sicurezza, violenza, dipendenza da sostanze)
  • educazione e sviluppo (scuola, disturbi dell'apprendimento, genitorialità, processi di formazione)
  • disturbi cognitivi (valutazione e riabilitazione neuropsicologica in seguito a cerebrolesioni acquisite: trauma cranico, ictus, emorragie cerebrali...)
  • lavoro e organizzazioni (selezione, testing e valutazione, presa di decisioni, analisi organizzativa)

oltre ad altri numerosi ambiti quali:

  • sport
  • giustizia
  • immigrazione
  • emergenza

Chi è lo psicologo?

Lo psicologo è un professionista che opera per favorire il benessere delle persone, dei gruppi, degli organismi sociali, delle comunità.
Si occupa di psicopatologia, ma non solo. Altre importanti aree di intervento riguardano una molteplicità di situazioni, personali e relazionali, che possono essere fonte di sofferenza e disagio.
L'attività dello psicologo ha l'obiettivo di favorire il cambiamento, potenziare le risorse e accompagnare gli individui, le coppie, le famiglie, le organizzazioni (es. scuola, azienda, etc.) in particolari momenti critici o di difficoltà.
Tra i vari ambiti di applicazione della psicologia si possono indicare gli ospedali, i consultori, le scuole, il tribunale, i servizi per l'infanzia e l'adolescenza, le comunità terapeutiche, le residenze per anziani. Nuovi settori sono quelli della psicologia penitenziaria, transculturale, della neuropsicologia, dell'emergenza, del traffico, dello sport e del benessere in senso lato.

Per diventare Psicologo in Italia è necessario:

  • laurearsi in Psicologia (5 anni di studio: 3 anni+2 anni di Laurea Specialistica)
  • svolgere un tirocinio pre e post-lauream della durata di 1 anno
  • conseguire l'Abilitazione all'esercizio della professione mediante Esame di Stato
  • iscriversi all'Albo professionale

Sono abilitati all'esercizio dell'attività di psicologo solo i professionisti iscritti all'Albo, a cui i cittadini possono fare riferimento per verificare se un professionista è abilitato. Gli eventuali casi di esercizio abusivo della professione devono essere segnalati all'Ordine degli Psicologi (www.opl.it per la Regione Lombardia).


Chi è lo Psicoterapeuta?

Lo Psicoterapeuta è uno psicologo che ha acquisito una specifica specializzazione di almeno 4 anni dopo la laurea.
Lo psicoterapeuta si specializza scegliendo il suo percorso formativo tra diverse Scuole che adottano specifici modelli della mente e del suo funzionamento, del comportamento e delle relazioni.
Questo ulteriore percorso di specializzazione permette allo psicoterapeuta di offrire al paziente un percorso di cura per affrontare le diverse forme di sofferenza psicologica, da quella più lieve a quella più grave.